Alloggi

Dove dormire a Samos

Samos è la più visitata di tutte le isole del Mar Egeo nord -orientale e offre una buona gamma di alloggi per soddisfare ogni esigenza del turista organizzato o dell’ indipendente fai da te. L’isola ha complessi di hotel lussuosi, un sacco di camere economiche e allegre e molti monolocali che costellano le località costiere. Prenotare in anticipo e’ obbligatorio se si vuole soggiornare nella località top di Pythagorio, sulla costa sud, perché quasi tutti gli alberghi qui sono prenotati per i mesi estivi dagli operatori turustici.

Puo’ essere davvero difficile trovare un letto nel capoluogo Vathy in agosto. Se si tende al risparmio, bisogna cercare nel quartiere collinare di Katsouni, sopra il molo dei traghetti, dove ci sono un sacco di camere a prezzi ragionevoli. Gli hotel più centrali vicino al lungomare tendono ad essere monopolizzati dagli operatori turistici.

L’Hotel Paradiso di Odos Kanari è una buona scelta tra gli Alberghi vicino al porto ma bisogna prenotare con anticipo. Nonostante la sua posizione centrale, l’hotel dispone di un grazioso giardino recintato e piscina sul terrazzo che protegge gli ospiti dal trambusto della città. Tutto il giorno al bar a bordo piscina vengono serviti bevande e cibo greco.

Uno dei luoghi più affascinanti per soggiornare nella capitale è Avli Pension su Odos Likourgou che offre servizi senza fronzoli in un ex convento del XVIII secolo. Le camere sono spartane ma il posto trasuda carattere e ha un bel cortile con porticato adornato di bouganvillee.
La frenetica spiaggia di Psili Ammos sulla costa meridionale è affiancata da Alberghi e studios e la vicina Mykali è dominata da tre grandi hotel dedicati a gruppi di pacchetti vacanza. Pythagorio è ricca di Alberghi per gruppi turistici, ma quasi nulla per il viaggiatore indipendente che arriva in alta stagione. Se ci sono eventuali camere, sarete contattati appena scesi dal traghetto, dagli stessi proprietari. Altrimenti ci si puo’ informare presso lo stand di informazioni turistiche su Logotheti, l’arteria principale.

Se il la spesa non deve essere limitata, allora si puo’ soggiornare nel lussuoso villaggio vacanze Doryssa Bay sulla spiaggia ad ovest di Pythagorio. Questo complesso autonomo è stato costruito come un villaggio tradizionale greco e ha anche la propria piazza del paese, la Chiesa e la caffetteria greca. Ma a differenza della maggior parte dei villaggi greci offre agli ospiti tutti i comfort tra cui aria condizionata, un campo da tennis e una spiaggia con gite in barca, pesca e sci nautico.

Il complesso conta 175 camere e 125 bungalows ed è servito da tre ristoranti, ci sono regolari serate greche con intrattenimento dal vivo. Alberghi, pensioni e appartamenti sono disponibili presso altre località balneari di Bonfiglio, Ormos Marathokambou e Votsalakia, sulla costa sud. Il grazioso porto di Kokkari, sulla costa nord si arrende facilmente al pacchetto vacanza, ma si possono trovare occasionalmente camere in affitto all’ultimo minuto.

A Potami, nell’angolo nord ovest dell’isola, campeggiatori indipendenti si fermano per la notte lungo il corso inferiore del fiume che dà il suo nome alla spiaggia. Il principale porto settentrionale di Karlovassi non è il posto più attraente, ma se ci si ferma qui per la notte ci sono un sacco di camere e hotel economici disponibili.

Presso la località balneare del nord di Agios Konstantinos è possibile chiedere all’ Agenzia Ambelos dettagli su case tradizionali in affitto nella zona.